Equipaggiamento moto

Lei è Sofia, la mia cara Tenerè 660 del 2008. Nel momento in cui scrivo é prossima ai 150.000 chilometri, percorsi tra i deserti dell’Asia Centrale e i monti del Caucaso. Mi ha portato tra le sabbie dell’Iran e i guadi del Laos, siamo saliti fino ai 4700 metri slm del Khunjerab Pass e percorso la Cordigliera delle Ande.
Senza mai battere ciglio.

equipaggiamento Yamaha Tenerè 660

Parliamo di cose tecniche

Sofia non ha subito modifiche sostanziali rispetto a quando è uscita dalla fabbrica.. Al ritorno dal giro lungo di un anno, affidata alle amorevoli cure di Gianpaolo Serrao D’Aquino, é stato ripristinato il filtro aria in cartone e sostituito il sensore della temperatura dell’aria con uno realizzato da Belinassu al fine di ingrassare la carburazione.

  • Molle sospensioni anteriori e posteriore – Le originali sono state sostituite con molle progressive Hyperpro, che garantiscono un maggiore stabilitá. L’assetto é stato ribassato di 25mm tramite sostituzione dei leveraggi del monoammortizzatore.
  • Modifica cerchi – Trasformazione in cerchi tubeless con sistema BarTubeless, con installazione di raggi rinforzati.
  • Protezione motore – barre paramotore tubolari in acciao Kappa KN-2105 e paracoppa in alluminio Kappa RP2105
  • piastra portapacchi – in alluminio da 5mm, costruita artigianalmente da Mattia Amich.

 

 

Bagagli

Preferisco le valigie rigide per la maggiore sicurezza contro i furti. Quelle in alluminio presentano il vantaggio di poter essere raddrizzate a martellate dopo una caduta.

  • Kappa K- Venture – Valigie laterali in alluminio da 37 litri, robuste e ben fatte. Il sistema di apertura prevede sia la ribalta che la completa rimozione del coperchio, il quale è dotato di robusti occhielli per l’utilizzo di cinghie e ragni nonchè, cosa non da poco, maniglie per il trasporto.
  • Kappa LH-200 – Borsa da serbatoio espandibile da 14 a 24 litri. Dotata di portacartina e tre tasche laterali, sui serbatoi in plastica si attacca tramite cinghie ai tubolari paramotore
  • Kappa WA-406S coppia di borse stagne morbide da 15 litri. Realizzate in tarpaulin saldato ad alta frequenza, chiusura a zip + Roll Top che le rendono estremamente impermeabili. Utilizzo preferito: sopra valigie in alluminio.
  • Kappa WA-402S Zaino stagno da 30 litri, realizzato in tarpaulin saldato ad alta frequenza, chiusura Roll Top. Evoluzione del rotolo stagno a cui sono stati applicati spallacci e imbottitura posteriore per protezione lombare rimovibile. Utilizzo preferito: piastra portapacchi o sella.
  • Kappa WA-404S Borsone multiuso da 50 litri, realizzato in tarpaulin saldato ad alta frequenza, chiusura Velcro + Roll Top
  • Amphibious SideBag Coppia di borse stagne laterali da 5 litri, in TPU/PVC, chiusura Quick Proof Velcro. Da montare sulle barre paramotore laterali, contengono antipioggia e ricambi.
  • Amphibious Koala Marsupio con tracolla da 7 litri, in TPU/PVC, chiusura Quick Proof. Con imbottitura antishock. Utilizzato per apparecchiatura fotografica.

 

Abbigliamento

L’abbigliamento da moto in viaggio dev’essere comodo, impermeabile, traspirante e in grado di asciugarsi rapidamente. Clover ci ha fornito due completi che si sono rivelati molto validi.

Totó 

  • Clover Dakar WP – Giacca 3 stagioni a due strati intercambiabili: esterno in Duratek e tessuti antiabrasione con ampi pannelli per la ventilazione, interno in membrana Aquazone Plus rimovibile.
  • Clover Paris – Giacca termica interna per Clover Dakar WP, rivoltabile utilizzabile come giubbotto.
  • Clover Light Pro WP Pants – Pantalone tecnico 3 stagioni a due strati connessi con zip: esterno in Duratek e tessuti antiabrasione, interno in membrana Aquazone.

Peppina

  • Clover Ventouring-2 WP Lady – Giacca touring estiva 3 stagioni a due strati impermeabili. Esterno in Duratek e tessuto antiabrasione, ampi pannelli in rete. Interno in membrana impermeabile e traspirante con leggera imbottitura termica.
  • Clover Ventouring WP Pants Lady – Pantaloni touring estivi 3 stagioni a due strati impermeabili. Esterno in Duratek e tessuto antiabrasione, ampi pannelli in rete. Interno in membrana impermeabile e traspirante con leggera imbottitura termica.

Caschi

Oltre che obbligatorio per legge, il casco deve essere comodo e ben bilanciato per evitare l’affaticamento del collo. Schuberth ci ha fornito due dei suoio caschi modulari apribili.

  • Schuberth E1 – Colorazione Guardian Red. Modulare apribile con schermo parasole regolabile in tre posizioni. Visiera trasparente con Pin-Lock antiappannamento, visierino parasole. Equipaggiato con sistema interfono completamente integrato SC-10U prodotto da SENA
  • Schuberth C4 – Colorazione Legacy Orange. Modulare apribile con colorazione alta visibilitá. Visiera trasparente con Pin-Lock antiappannamento, visierino parasole. Equipaggiato con sistema interfono completamente integrato SC-1 prodotto da SENA .

Attrezzatura da campeggio

 attrezzatura campeggio equipaggiamento moto

Tenda Quickhiker e caffè all’alba.

L’attrezzatura da campeggio dev’essere leggera, compatta e garantire buona protezione da freddo e pioggia. Si e trovato un buon compromesso qualitá- prezzo con i prodotti Quechua.

  • Tenda Quechua Quickhiker – i due strati vengono montati contemporaneamente sulla struttura, garantendo un interno asciutto anche in caso di montaggio sotto la pioggia. La versione a due posti dichiarati é piccola per una coppia in moto, ma i 2,5 chilogrammi di peso sono un buonn motivo per stare un po’stretti.
  • Sacco a pelo Sleepin’Bed – Combo materassino autogonfiante 25mm + sacco a pelo livello comfort 10° e limite 5°
  • Fornello Coleman Feather 442 – Fornello compatto a benzina verde da 442 ml. consente di utilizzare la benzina della moto per cucinare.

 

GPS e navigazione

garmin oregon 600 equipaggiamento moto

Garmin Oregon 600

  • Garmin Oregon 600 – GPS per Outdoor generico con grado di protezione IP 6x. Piccolo m ben dotato ha un’ottima ricezione del segnale e lo schermo e ben visibile anche alla luce del sole.
  •  OsmAnd app – applicazione Android con mappe OpenStreetMaps, aggiornate dagli utenti e scaricabili gratuitamente per l’utilizzo offline. Incorpora tutte le funzioni di un GPS e di un navigatore. Usato come dispositivo di emergenza e quando in viaggio su moto a noleggio o parco stampa.

Foto e video

 lumix ft5 equipaggiamento moto

Lumix ft-5

Viaggiando in moto il problema principale dell’attrezzatura fotografica è quello dell’ingombro.

L’avvento dei sistemi mirrorless consente di avere ottima qualitá in corpi macchian dalle dimensini ridotte e di utilizzare lenti di (quasi) qualsiasi produttore.

Sony A7 (mark I) – Fotocamera Full Frame con sensore da 24 megapixel. Il mirino elettronico fornisce anteprima di esposizione e profonditá di campo. Foto in formato RAW, video AVCHD full HD. tramite adattatore é possibile utilizzare ogni tipo di lente manuale.

Io utilizzo le seguenti lenti con impostazione completamente manuale (no autofocus)

Camera di riserva e per condizioni ambientali difficili:

  • Lumix FT-5  – rough camera compatta, resistente agli urti e alla polvere, impermeabile. Sensore da 16 megapixel. Foto in formato JPG. video VCHD full HD.
  • SENA Prism – Action camera Full HD con numerosi attacchi e custodia subacquea. scatta foto a 5 megapixel, permette scatto a raffica e timelapse.